lunedì, 26 settembre 2011 ore 08:18 (UTC+1)

Paola Caridi

al microfono di Sandra Sain

In sintesi

  • Laser
  • da lunedì 26 a venerdì 30 settembre 2011
  • ore 08:18

Leggi


(foto http://invisiblearabs.com/)

La Palestina chiede all'Onu di essere riconosciuta come Stato. Il Medio Oriente è alla ricerca di un nuovo equilibrio dopo le primavere arabe. In una fase storica di grande complessità ed estrema delicatezza Paola Caridi sarà una guida d'eccezione ai microfoni di Rete2 per In Altre parole, ogni mattina alle 8.18, con Sandra Sain.
Giornalista, nata a Roma nel 1961,Paola Caridi è socia fondatrice di Lettera22, un'associazione fra giornalisti professionisti, specializzata in temi di politica estera e cultura. Laurea in Lettere, in storia dei partiti politici, ha un dottorato di ricerca in storia delle relazioni internazionali. Si è specializzata su Germania, Europa centro-orientale e Balcani. Dalla crisi nella regione dei Grandi Laghi si è specializzata sui problemi connessi all'evoluzione dei sistemi politici dell'Africa centro-meridionale, per poi concentrarsi sul Medio Oriente e il Nord Africa. Dal 2001 al 2003 è stata corrispondente dal Cairo, coprendo Medio Oriente e mondo arabo. Attualmente è corrispondente da Gerusalemme. Ha scritto nel 2007, per Feltrinelli, Arabi Invisibili, che ha vinto il Premio Capalbio 2008. Nel 2009, sempre per Feltrinelli, ha pubblicato Hamas, tradotto in inglese e pubblicato per PASSIA nel 2010. È prossima la pubblicazione del libro, aggiornato e ampliato, negli Stati Uniti. Il suo blog Invisible Arabs è dedicato al mondo arabo e al Medio Oriente. Nel 2008 è stata insignita dell'onorificenza di Cavaliere della Stella della Solidarietà Italiana, ordine presieduto dal Presidente della Repubblica Italiana.

Ascolta

Proprietà audio
Paola Caridi (1./5)

26.09.2011

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo