venerdì, 10 dicembre 2010 ore 13:30 (UTC+1)

Il Salvato

di Fiedrich Dürrenmatt

In sintesi

  • Colpo di scena
  • venerdì 10 dicembre 2010
  • ore 13:30

Leggi

Friedrich Dürrenmatt

Traduzione di: Mattia Mantovani
(PRODUZIONE RSI 2005)
Regia: Gianni e Alberto Buscaglia


"Chi, di Dürrenmatt, ignori la produzione radiodrammatica, lo amputa di alcune membra, di alcuni organi senza i quali quest'autore risulta gravemente incompleto... “

Al via i festeggiamenti per i 90 anni dalla nascita di Frederich Dürrenmatt (5 gennaio 1921-14 dicembre 1990) con un palinsesto che coinvolgerà il periodo natalizio, propizio per il riascolto di classici. Il genere del radiodramma, particolarmente apprezzato dal drammaturgo svizzero, completa la geniale ed eclettica produzione duerrenmattiana. Un viaggio nell’opera di Dürrenmatt e nella storia della prosa radiofonica alla RSI che coinvolge Colpo di scena e Saturday Night Drama.

Espressamente tradotto nel 2005 per la Radiotelevisione svizzera da Mattia Mantovani, “Il salvato” è un gustoso atto unico scritto nel 1949 come testo destinato al cabaret, (tra il ’48 e il’49 Dürrenmatt scrisse diverse scenette per il “Cabaret Cornichon” di Zurigo). “Il salvato” narra di un mondo sommerso: quello dell’Ufficio naufraghi, a capo del quale troviamo l’irresistibile interpretazione di Alarico Salaroli. Un ufficio che salva chiunque, anche chi, com’è il caso del personaggio interpretato da Antonio Zanoletti non ha nessuna intenzione di essere salvato.

Un’ulteriore, gustosa storia di Dürrenmatt, sulla costante lotta tra la società che impone regole e l’uomo in ricerca della libertà. Regia Alberto e Gianni Buscaglia.

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo